Questo articolo apparteneva al vecchio blog (blog.danilopetrozzi.it), per cui le informazioni potrebbero non essere più aggiornate ed attendibili.

Domande e risposte: Google Webmaster Central hangout #2

Domande e risposte – Hangout del 5 maggio 2014

Quando uso il disavow indicando un intero dominio, questo significa che devo aspettar il passaggio di googlebot su quel dominio per fare in modo che venga “ricalcolato” oppure devo aspettare che le singole sottopagine, in cui sono presenti i backlink negativi, vengano scansionate?

Sostanzialmente, Google deve scansionare tutti gli URL in cui sono presenti i backlink da bloccare.

 

Un mio sito è stato colpito da Penguin 1.0 e poi ha recuperato posizioni con i successivi lanci di Penguin. È così che funziona il recupero?

Potrebbero esserci alcune parti dell’algoritmo che non sono contente del tuo sito, ma in linea generale potrebbe essere un recupero Penguin.

 

Uno dei nostri siti è stato vittima di negative SEO. La maggiorparte dei link, però, è nofollow. Dobbiamo usare il disavow sui link nofollow?

Non c’è bisogno di usare il disavow su link nofollow ma per stare tranquilli è possibile usare il comando domain: per bloccare uno o più domini interamente.

 

Stiamo notanto numerosi backlink da siti con ricerca interna tipo m.biz. Ci sono centinaia di siti identici a questo con contenuto duplicato, dobbiamo disavoware tutto?

Per stare tranquilli è possibile usare il disavow tool, ma comunque Google è in grado di riconoscere abbastanza bene questo tipo di duplicazione.

 

Google WMT mostrerà in futuro il “modo” con cui vengono mostrati i risultati? (rich snippet, knowledge graph e così via)

Non credo che in futuro ci sarà questa possibilità in Webmaster Tools.

 

Dopo aver risolto con successo un’azione manuale, il sito non ha ripreso posizioni, anche dopo 50 giorni. Dato avevamo ottimi posizionamenti da quasi 15 anni, cosa mi consigli?

Da un punto di vista generale, la risoluzione delle azioni manuali può far tornare visibilità e traffico a un sito, ma spesso in concomitanza di queste circostanze vengono aggiornati e lanciati nuovi algoritmi che alterano i posizionamenti, a prescindere dalla presenza o meno dell’azione manuale.

 

Qual’è la differenza tra 301, 303 e 307?

Google analizza principalmente se un redirect è permanente o temporaneo. Il 303 molto probabilmente è interpretato come redirect temporaneo, al pari di un 302, ma non mi focalizzerei molto su questi dettagli.

 

I link interni vengono considerati da Penguin?

No, in relazione a un determinato sito generalmente non consideriamo i suoi link interni come potenziali segnali per far scattare Penguin.

 

Se blocco un dominio con il disavow, significa che anche i sottodomini sono bloccati?

Si, anche i sottodomini sono bloccati.

 

Il video

Danilo petrozzi

Ciao! Io sono Danilo Petrozzi, il fondatore di Eternal Curiosity. Oltre a essere un senior SEO Specialist e un Web Developer, è dall'età di 9 anni che mi appassiono a qualsiasi cosa ruoti intorno al web e all'informatica in generale.

Lascia un commento